CESSAZIONE DELLA CONVIVENZA

Verba volant, scripta manent

VERBA VOLANT, SCRIPTA MANENT

Sappiamo bene che rivolgersi al tribunale non è un obbligo, ma conosciamo perfettamente i rischi del non farlo. E allora fidati di chi da anni lo fa per mestiere e accetta un buon consiglio: non sottovalutare la situazione, regolamentala.

COS'È E COME FUNZIONA

È l'area tematica dedicata al servizio che consente di ottenere tutti i provvedimenti relativi alla cessazione della convivenza.

Tramite l'accesso l'utente può prenotare una consulenza con un professionista esperto in materia e affidarsi a quest'ultimo per l'assistenza in giudizio davanti a Tribunale Ordinario, Corte di Appello e Corte di Cassazione.

CHI PUÒ RICHIEDERLO

Possono richiedere il servizio tutti i cittadini italiani e stranieri conviventi regolarmente residenti in Italia.

PER QUALI PROCEDURE

IN AMBITO CIVILE

  • Cessazione della convivenza e/o affidamento e mantenimento dei figli davanti al tribunale
  • Cessazione della convivenza e/o affidamento e mantenimento dei figli con negoziazione assistita
  • Modifica delle condizioni di cessazione della convivenza e/o affidamento e mantenimento dei figli davanti al tribunale
  • Modifica delle condizioni di cessazione della convivenza e/o affidamento e mantenimento dei figli con negoziazione assistita
  • Riconoscimento di provvedimenti in materia di responsabilità genitoriale e/o affidamento e mantenimento dei figli ottenuti all'estero

IN AMBITO PENALE

  • Mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice
  • Violazione degli obblighi di assistenza familiare
  • Abuso dei mezzi di correzione o di disciplina
  • Maltrattamenti contro familiari e conviventi
  • Sottrazione consensuale di minorenni
  • Sottrazione di persone incapaci
  • Sottrazione e trattenimento di minore all'estero
  • Abbandono di persone minori o incapaci
  • Atti persecutori (Stalking)