Eventi

Ogni volta un’esperienza unica

Conflitto familiare, le carriere professionali del futuro

10 maggio 2024

Quello dell'implementazione degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie nel contesto separativo è un tema prioritario nelle politiche dell'Unione europea, così come lo è in quelle dell'Italia, da quando la Riforma Cartabia è diventata legge. La sua rilevanza è data dalla consapevolezza che la degiurisdizionalizzazione può svolgere un ruolo importante non solo per una più rapida composizione del conflitto familiare, ma anche per una maggior tutela dei diritti delle persone coinvolte. In questo scenario, si stanno facendo largo carriere professionali a cui gli operatori dovrebbero guardare con attenzione e interesse per stare al passo con le sfide del futuro.

Durante il corso avrai l'opportunità di inquadrare in modo schematico la specializzazione dell'avvocato negoziatore e le professioni di mediatore familiare e coordinatore genitoriale.

Destinatari

I destinatari sono avvocati, praticanti abilitati, psichiatri, psicologi, assistenti sociali, mediatori familiari, coordinatori genitoriali, counselor, pedagogisti, educatori professionali, criminologi, sociologi e laureati in area umanistica, sanitaria e/o sociale.

Numero di partecipanti

Il numero di partecipanti varia da un minimo di cinquanta a un massimo di cinquecento.

Modalità di svolgimento

La modalità di svolgimento è online su Google Meet.

Il promemoria con link di accesso viene inviato tramite e-mail tre giorni prima dell'inizio del corso.

La registrazione del corso non è prevista.

Frequenza

La frequenza è obbligatoria per il 100% delle ore complessive.

Programma

Il programma prevede quattro ore di lezioni teoriche.

CONFLITTO FAMILIARE, LE CARRIERE PROFESSIONALI DEL FUTURO
10 maggio 2024

Parte 1 - La specializzazione dell'avvocato negoziatore

Tiziana Fragomeni
14:00-16:00

1. Il metodo OASI e le sue mappe
2. L'importanza dell'integrazione tra competenze relazionali e tecniche
3. L'approccio corretto per stare a un tavolo negoziale
4. Gli strumenti di negoziazione

Parte 2 - Le professioni di mediatore familiare e coordinatore genitoriale

Manuela Pagliaroli
16:00-18:00

1. Il mediatore familiare e il coordinatore genitoriale: ruoli, ambiti e confini
2. Alternatività o complementarità delle professioni?
3. Massimizzare il risultato: la visione di sistema come approccio strategico
4. Le prassi operative per una presa in carico efficace

Relatrici

Tiziana Fragomeni, avvocata negoziatrice, mediatrice, formatrice in tecniche di negoziazione, mediazione e trasformazione dei conflitti, ideatrice del metodo OASI (Osservare, Ascoltare, Sentire, Integrare).

Manuela Pagliaroli, avvocata civilista, mediatrice familiare, scolastica, interculturale, civile e commerciale, coordinatrice genitoriale, formatrice e supervisora in mediazione familiare e coordinazione genitoriale, cofondatrice e direttrice scientifica di AIGES Academy, socia fondatrice e coordinatrice del Comitato scientifico di MediaCoor.

Accreditamento

L'accreditamento è stato concesso dal CNF per gli avvocati e i praticanti abilitati nella misura di due crediti formativi e da MediaCoor per i mediatori familiari e i coordinatori genitoriali nella misura di quattro crediti formativi.

Attestato di partecipazione

L'attestato di partecipazione è in formato elettronico con QR Code e certificazione digitale.

Materiale didattico

Il materiale didattico non è previsto.

Iscrizione

L'iscrizione può essere perfezionata alle seguenti condizioni, compilando il modulo reperibile al link https://rebrand.ly/ny8g4ks:

iscrizione ridotta: € 10,00 con pagamento effettuato prima del 3 aprile 2024;
iscrizione standard: € 30,00 con pagamento effettuato dopo il 3 aprile 2024.

L'iscrizione ridotta garantisce la riduzione permanente per tutti i corsi di aggiornamento professionale programmati per il 2024.

La riduzione è permanente per gli ex allievi di AIGES Academy e i soci di MediaCoor.

Il termine ultimo per perfezionare l'iscrizione è il 3 maggio 2024, salvo in caso di esaurimento dei posti.

Promosso da

AIGES Academy

In collaborazione con

MediaCoor