Archivio della categoria: Sostegno economico e abitativo

Raccolta delle principali misure di sostegno economico e abitativo a favore di coniugi e genitori separati.

ALER Milano, nuovo avviso pubblico per i genitori separati

ALER Milano, nuovo avviso pubblico per i genitori separati

Così come avvenuto nel 2016, anche nel 2017 la Lombardia si conferma battistrada sul terreno delle misure di contrasto all’emergenza abitativa connessa al conflitto coniugale, soprattutto grazie all’impegno del consigliere regionale Antonio Saggese, principale promotore della legge che ha modificato il regolamento per l’assegnazione e la gestione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP). Continua a leggere

Al via il sostegno per l’inclusione attiva

Al via il sostegno per l'inclusione attiva (SIA)

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto del 26 maggio 2016 è entrata in vigore la prima misura nazionale di contrasto alla povertà. Lo stanziamento per il 2016 ammonta complessivamente a 750.000.000 di euro, risorse che permetteranno di sostenere circa 200.000 famiglie con 500.000 minori per un totale di quasi 1.000.000 di persone. Continua a leggere

Da ALER Milano un aiuto ai genitori separati

La settimana scorsa ALER Milano ha emanato un avviso pubblico per l’assegnazione di alloggi in locazione temporanea a favore di coniugi separati o divorziati con figli minori in condizioni di disagio economico che, per effetto del provvedimento dell’autorità giudiziaria, siano obbligati al versamento di un assegno di mantenimento a favore di questi ultimi e non abbiano la disponibilità della casa familiare. Continua a leggere

4.000.000 di euro ai genitori separati in Lombardia

4.000.000 di euro ai genitori separati in Lombardia

Da qualche giorno le ASL della Lombardia hanno emanato un avviso pubblico per l’attuazione della legge regionale n. 18 del 24 giugno 2014. Lo stanziamento per il 2015 ammonta complessivamente a 4.000.000 di euro, ripartiti in due tranche. Continua a leggere

Lombardia, 1.000.000 di euro ai genitori separati

Lombardia, 1.000.000 di euro ai genitori separati

Da un paio di giorni, grazie al decreto n. 6230 del 4 luglio 2013, i genitori separati possono richiedere un sostegno economico a Regione Lombardia. Lo stanziamento per il 2013 ammonta complessivamente a 1.000.000 di euro. Le ASL, sulla base di quanto loro assegnato, autorizzeranno una spesa massima di 2.400 euro per ogni progetto personalizzato di aiuto. Tale importo sarà erogato tramite accredito su carta di debito prepagata di un contributo mensile di 400 euro per una durata massima di sei mesi, fino a esaurimento delle risorse. Continua a leggere