Archivio della categoria: Sostegno economico e abitativo

Benvenuto/a nella categoria dedicata al sostegno economico e abitativo a favore di coloro che vivono una situazione di separazione. Qui troverai una panoramica delle misure disponibili, descritte in modo schematico: quali enti le erogano, a chi sono destinate, quali sono i requisiti per l’accesso, in cosa consistono, dove e quando presentare la domanda.

Il contributo per genitori separati o divorziati in stato di bisogno

L’iter legislativo che ha condotto all’istituzione del contributo per genitori separati o divorziati in stato di bisogno si articola in tre tappe fondamentali: il decreto-legge n. 41 del 22 marzo 2021, che ha istituito un fondo di garanzia ad hoc; il decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 agosto 2022, che ne ha definito i criteri e le modalità di accesso; infine, il messaggio dell’INPS n. 614 del 9 febbraio 2024, che lo ha reso operativo. Continua a leggere

Genitori separati, torna il sostegno abitativo in Lombardia

Il 13 marzo 2020, in ottemperanza alle disposizioni contenute nell’art. 5 della legge regionale n. 18 del 24 giugno 2014, Regione Lombardia – su proposta di Silvia Piani, assessore alle Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità – ha emanato un avviso pubblico per l’implementazione degli interventi di sostegno abitativo a favore dei coniugi separati o divorziati in condizione di disagio economico. Continua a leggere

Regione Veneto, 1.000 euro per l’affitto ai genitori separati

Regione Veneto, 1.000 euro per l'affitto ai genitori separati

Al pari della Lombardia, anche il Veneto dispone da tempo di una normativa ad hoc per il sostegno a specifiche categorie di persone (in particolare, genitori soli con figli minori) che, a causa della scarsa capacità reddituale, sono maggiormente a rischio povertà ed esclusione sociale. Si tratta nello specifico della legge regionale n. 29 del 10 agosto 2012 che quest’anno, grazie alla DGR n. 1317 del 16 agosto 2017, prevede uno stanziamento di 600.000 euro per il concorso totale o parziale al pagamento del canone di locazione. Continua a leggere

Genitori separati, Regione Lombardia contribuisce all’affitto

Genitori separati, Regione Lombardia contribuisce all'affitto

Tra i bandi di Regione Lombardia per l’erogazione di contributi economici a favore di soggetti in condizioni di disagio ce n’è uno specifico che, dallo scorso aprile, in attuazione della DGR X/5938 del 5 dicembre 2016 e del decreto n. 2460 dell’8 marzo 2017, permette ai genitori separati o divorziati, costretti a una soluzione abitativa in affitto alternativa alla casa coniugale, di abbattere il canone di locazione. Continua a leggere

A Milano ancora alloggi ERP per i genitori separati

A Milano ancora alloggi ERP per i genitori separati

Poco più di un mese fa ALER Milano ha emanato un nuovo avviso pubblico per l’assegnazione in locazione temporanea a canone agevolato di alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP). Si tratta del quarto bando destinato – in parte o esclusivamente – ai genitori separati dall’inizio dell’anno, a riprova del fatto che in Lombardia c’è non solo una sempre maggiore consapevolezza del problema, ma anche un costante impegno nel proporre soluzioni che possano contribuire alla sua stabilizzazione. Continua a leggere

ALER Milano, un’occasione d’oro per i genitori separati in emergenza abitativa

È stato emanato dieci giorni fa un nuovo avviso pubblico di ALER Milano per l’assegnazione in locazione permanente a canone agevolato di alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP). Si tratta di un’iniziativa non esclusivamente riservata ai genitori separati, ma che tuttavia – in uno specifico comma – li vede, come da prassi ormai consolidata in Lombardia, tra i potenziali beneficiari accanto ad altre tipologie di utenti. Continua a leggere