Archivio dell'autore: Elena Marino

Informazioni su Elena Marino

Psicologa psicoterapeuta a orientamento sistemico-relazionale, esperta in relazioni familiari e sostegno alla genitorialità. Ho maturato una significativa esperienza clinica in consultorio nell'area dell'adozione e della diversabilità, nella conduzione di gruppi di genitori, nella formazione e supervisione degli educatori. Lavoro da oltre un decennio nell'ambito della psicologia giuridica, in particolare presso la tutela minori, servizio per cui effettuo indagini psicosociali, approfondimenti psicodiagnostici e valutazione delle competenze genitoriali nei casi di separazione giudiziale, maltrattamento e abuso all'infanzia sia su richiesta spontanea che su mandato dell'autorità giudiziaria. Ricevo a Monza, dove propongo colloqui e percorsi individuali, di coppia e familiari.

Uno sguardo al futuro, le nuove relazioni sentimentali dei separati con figli

Uno sguardo al futuro, le nuove relazioni sentimentali dei separati con figli

L’adulto che dopo la separazione sceglie di vivere una relazione con un nuovo partner si trova a dover conciliare l’organizzazione di propri spazi personali, in cui coltivare una rinnovata dimensione sentimentale, con l’esercizio della genitorialità. Bisogni diversi (ma ugualmente legittimi) della persona-genitore, la cui integrazione non è sempre facile. Continua a leggere

Genitorialità in crisi, quali aiuti?

Genitorialità in crisi, quali aiuti?

La genitorialità è una competenza complessa, dinamica, che si costruisce, si rinnova, si aggiorna continuamente nel rapporto con i figli: il percorso di vita dell’individuo influenza il suo sviluppo, così come l’essere genitore si riflette sull’identità personale. Continua a leggere

Decalogo della competenza genitoriale

Decalogo della competenza genitoriale

La separazione determina cambiamenti significativi nella vita degli individui con ripercussioni inevitabili anche sul piano della genitorialità. Con la fine del rapporto sentimentale non si è più coppia, ma si resta genitori, ruolo che alcuni continuano a esercitare e che altri riscoprono dopo averlo demandato al partner. Continua a leggere