Regione Veneto, 1.000 euro per l’affitto ai genitori separati

Regione Veneto, 1.000 euro per l'affitto ai genitori separati

Al pari della Lombardia, anche il Veneto dispone da tempo di una normativa ad hoc per il sostegno a specifiche categorie di persone (in particolare, genitori soli con figli minori) che, a causa della scarsa capacità reddituale, sono maggiormente a rischio povertà ed esclusione sociale. Si tratta nello specifico della legge regionale n. 29 del 10 agosto 2012 che quest’anno, grazie alla DGR n. 1317 del 16 agosto 2017, prevede uno stanziamento di 600.000 euro per il concorso totale o parziale al pagamento del canone di locazione. Continua a leggere

Affidamento condiviso, eppur si muove

Affidamento condiviso, eppur si muove

Ultimamente si è tornati a parlare di affidamento condiviso, soprattutto da quando lo scorso marzo il Tribunale di Brindisi ha emesso le “Linee guida per la Sezione Famiglia”, in cui si legge che “la residenza dei figli ha valenza puramente anagrafica, mancando qualsiasi differenza giuridicamente rilevante tra il genitore co-residente e l’altro”, che “i figli saranno domiciliati presso entrambi i genitori” e che agli stessi “dovranno essere concretamente concesse pari opportunità di frequentare l’uno e l’altro genitore, in funzione delle loro esigenze, all’interno di un modello di frequentazione mediamente paritetico”. Continua a leggere

Separazione, mediare i genitori per tutelare i figli

Separazione, mediare i genitori per tutelare i figli

Quando la crisi coniugale sopraggiunge, l’intero nucleo familiare ne è coinvolto e, nonostante la separazione possa essere il frutto di una scelta consapevole dei coniugi, non si è mai preparati e pronti per affrontarla nei suoi molteplici aspetti. Continua a leggere

Quando la mediazione familiare può aiutare la coppia?

Quando la mediazione familiare può aiutare la coppia?

La separazione non è un evento, bensì un processo. Solitamente la crisi nasce e si sviluppa nella quotidianità, cioè in quel contesto naturale in cui i partner avvertono il disagio e riescono a esprimerlo. Ma come viene affrontata a livello emotivo? Continua a leggere

Genitori separati, Regione Lombardia contribuisce all’affitto

Genitori separati, Regione Lombardia contribuisce all'affitto

Tra i bandi di Regione Lombardia per l’erogazione di contributi economici a favore di soggetti in condizioni di disagio ce n’è uno specifico che, dallo scorso aprile, in attuazione della DGR X/5938 del 5 dicembre 2016 e del decreto n. 2460 dell’8 marzo 2017, permette ai genitori separati o divorziati, costretti a una soluzione abitativa in affitto alternativa alla casa coniugale, di abbattere il canone di locazione. Continua a leggere

Separazione: via di casa, ma con lettera

Separazione: via di casa, ma con lettera

La separazione è una delle esperienze più dolorose e laceranti che si possano sperimentare nel corso dell’esistenza. Di solito la decisione è conseguente a un periodo di profonda insoddisfazione: si parla poco, non si riesce più a stare bene insieme oppure, peggio, non si fa che litigare. Ecco allora che la reazione istintiva è (quasi) sempre quella di andar via di casa. Attenzione, però, a non farsi sopraffare dall’emotività del momento: si rischia l’addebito della separazione. L’allontanamento dalla casa è, infatti, giustificato solo se ci sono motivi seri e tali da aver determinato l’intollerabilità della convivenza. Continua a leggere